Home arrow LAVORO arrow Fatto e diritto
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali

Archivio

Fatto e diritto:
 
2013      2012      2011      2010      2009      2008      2007      2006      2005      2004      2003      2002      2001      2000      1999      1998      1997     
Fatto e diritto




articoli archiviati per il 1998




DIRITTO DEL MALATO AL RIMBORSO DELLE SPESE DI RICOVERO PER UN INTERVENTO CHIRURGICO DI ASSOLUTA URGENZA IN CLINICA PRIVATA, ANCHE SE NON SIA STATA RICHIESTA LA PREVENTIVA AUTORIZZAZIONE DELLA USL - Dichiarata illegittima una norma di legge della Regione Piemonte, per contrasto con gli articoli 2, 3 e 32 della Costituzione (Corte Costituzionale n. 267 del 17 luglio 1998, Pres. Granata, Red. Capotosti).


 
ILLEGITTIMITĄ DEL LICENZIAMENTO DI UN FUNZIONARIO DI BANCA PER COINVOLGIMENTO IN FINANZIAMENTI IRREGOLARI - Perchè gli organi centrali della Banca non erano all’oscuro di tali operazioni (Cassazione Sezione Lavoro n. 6862 del 13 luglio 1998, Pres. De Tommaso, Rel. Vigolo).


 
DISDETTA UNILATERALE DI UN CONTRATTO COLLETTIVO A TEMPO INDETERMINATO CONCERNENTE IL FUNZIONAMENTO DI UN FONDO DI PREVIDENZA INTEGRATIVA AZIENDALE - E’ possibile ma non può pregiudicare i diritti "quesiti" (Cassazione Sezione Lavoro n. 6427 del 1° luglio 1998, Pres. Pontrandolfi, Rel. Ravagnani).


 
EFFETTI DELLA ESTINZIONE DELLA DEMOCRAZIA CRISTIANA SUI PROCESSI NEI QUALI ESSA ERA PARTE - Le cause devono continuare nei confronti del Partito Popolare Italiano e non anche del CCD e del CDU (Cassazione Sezione Lavoro n. 6393 del 27 giugno 1998, Pres. De Tommaso, Rel. Vidiri).


 
TRASFERIMENTO DISPOSTO COME SANZIONE DISCIPLINARE - Può essere ritenuto legittimo se questo tipo di sanzione è previsto dal contratto collettivo e se il provvedimento risulta proporzionato alla infrazione addebitata (Cassazione Sezione Lavoro n. 6383 del 27 giugno 1998, Pres. Lanni, Rel. Castiglione).


 
POLMONITE VIRALE CONTRATTA DA UN LAVORATORE ITALIANO IN UNIONE SOVIETICA - Può escludersi che si tratti di una malattia professionale ove risulti che le condizioni climatiche del luogo non siano caratterizzate da sbalzi di temperatura anormali e che nella regione le polmoniti di questo tipo non abbiano una frequenza epidemiologicamente rilevante (Cassazione Sezione Lavoro n. 6388 del 27 giugno 1998, Pres. Pontrandolfi, Rel. Coletti).


 
MALARIA CONTRATTA DURANTE UN VIAGGIO ALL'ESTERO PER RAGIONI DI SERVIZIO - L’azienda non ne risponde se dimostra di avere adottato tutte le misure necessarie per la protezione del dipendente (Cassazione Sezione Lavoro n. 6169 del 20 giugno 1998, Pres. e Rel. Mercurio).


 
CALCOLO CUMULATIVO, NELL'AMBITO DI UN GRUPPO DI SOCIETĄ, DEL NUMERO DEI DIPENDENTI NECESSARIO PER L'APPLICAZIONE DELL'ART. 18 ST. LAV. - In caso di utilizzazione indifferenziata dei lavoratori (Cassazione Sezione Lavoro n. 6137 del 19 giugno 1998, Pres. Lanni, Rel. Minichiello).


 
OBBLIGO PER LE IMPRESE CONCESSIONARIE DI PUBBLICI SERVIZI DI APPLICARE AI DIPENDENTI I CONTRATTI DI CATEGORIA - Ampliato il campo di applicazione dell’art. 36 St. Lav. (Corte Costituzionale n. 226 del 19 giugno 1998, Pres. Granata, Red. Vari).


 
FURTO COMMESSO DA UN DIRIGENTE DI OGGETTI DI PROPRIETĄ AZIENDALE DEL VALORE DI 9.000 LIRE - Può giustificare il licenziamento (Cassazione Sezione Lavoro n. 6100 del 18 giugno 1998, Pres. Sommella, Rel. Coletti).


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Pross. > Fine >>

Risultati 31 - 40 di 82

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca