Home arrow LAVORO arrow Fatto e diritto
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali

Archivio

Fatto e diritto:
 
2013      2012      2011      2010      2009      2008      2007      2006      2005      2004      2003      2002      2001      2000      1999      1998      1997     
Fatto e diritto




articoli archiviati per il 2009




DEPOSITATA LA MOTIVAZIONE DELLA SENTENZA DELLA CORTE D'APPELLO DI ROMA CHE HA CONFERMATO LA REINTEGRAZIONE DEL GIORNALISTA MICHELE SANTORO NEL SUO INCARICO PRESSO LA RAI - Tutela specifica della professionalità (Sezione Lavoro n. 2555 del 21 settembre 2009, Pres. Cambria, Rel. Casablanca) - Sintesi e testo integrale della decisione.


 
IL LICENZIAMENTO DI UN CAPO SQUADRA RESPONSABILE DI MOLESTIE SESSUALI A UNA DIPENDENTE RIENTRA FRA GLI OBBLIGHI DI TUTELA PREVISTI PER IL DATORE DI LAVORO - In base all'art. 2087 cod. civ. (Cassazione Sezione Lavoro n. 20272 del 18 settembre 2009, Pres. Ianniruberto, Rel. Balletti).


 
LA SUBORDINAZIONE NON E' NECESSARIAMENTE CARATTERIZZATA DALL'ASSOGGETTAMENTO A ORDINI SPECIFICI E A COSTANTI CONTROLLI - Può derivare dalla struttura aziendale (Cassazione Sezione Lavoro n. 20034 del 17 settembre 2009, Pres. Ianniruberto, Rel. Balletti).


 
IN CASO DI DUE SUCCESSIVI LICENZIAMENTI IL SECONDO PUO' PRODURRE EFFETTI SE IL PRIMO VIENE ANNULLATO - Il recesso illegittimo non è idoneo ad estinguere il rapporto di lavoro (Cassazione Sezione Lavoro n. 19770 del 14 settembre 2009, Pres. De Luca, Rel. Zappia).


 
E' LEGITTIMA LA CLAUSOLA CONTRATTUALE CHE PREVEDE UNA PENALE A CARICO DEL LAVORATORE IN CASO DI DIMISSIONI PRIMA DEL TERMINE CONVENUTO - Il dipendente può liberamente disporre della facoltà di recesso dal rapporto (Cassazione Sezione Lavoro n. 18376 del 19 agosto 2009, Pres. Roselli, Rel. Curcuruto).


 
IL "PATTO DI DEQUALIFICAZIONE" E' VALIDO QUANDO E' DIRETTO A SALVARE L'OCCUPAZIONE DI UN LAVORATORE DIVENUTO FISICAMENTE INIDONEO - Adeguamento del contratto (Cassazione Sezione Lavoro n. 18387 del 19 agosto 2009, Pres. Ianniruberto, Rel. Picone).


 
IL LICENZIAMENTO INTIMATO A UN GIORNALISTA PER AVERE RIVOLTO CRITICHE AL SUO DATORE DI LAVORO HA NATURA DISCIPLINARE - Esso deve essere preceduto dalla contestazione dell'addebito - Il caso Mentana (Tribunale Civile di Roma Sezione Lavoro n. 9229 del 30 luglio 2009, Est. Rosa).


 
L'ASSEGNAZIONE DI UN DIRIGENTE A MANSIONI DI ASSISTENTE PUO' COMPORTARE DEQUALIFICAZIONE, CON CONSEGUENTE DANNO PATRIMONIALE - Accertabile in via presuntiva (Cassazione Sezione Lavoro n. 17101 del 22 luglio 2009, Pres. De Luca, Rel. Zappia).


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 31 - 40 di 121

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca