Home arrow LAVORO arrow Fatto e diritto
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali

Archivio

Fatto e diritto:
 
2013      2012      2011      2010      2009      2008      2007      2006      2005      2004      2003      2002      2001      2000      1999      1998      1997     
Fatto e diritto




articoli archiviati per il 2009




IL RISCHIO DI IMPRESA NON COMPORTA LA RESPONSABILITA' DI UN'AZIENDA DI TRASPORTI PUBBLICI PER I DISAGI CAUSATI AI CITTADINI DA UNO SCIOPERO - In mancanza di imputabilità soggettiva dell'inadempienza (Cassazione Sezione Terza Civile n. 9534 del 22 aprile 2009, Pres. Preden, Rel. Spirito).


 
ANDARE AL MARE IN MOTOCICLETTA DI GROSSA CILINDRATA DURANTE UN'ASSENZA PER MALATTIA E' UN COMPORTAMENTO CHE PUO' ESSERE RITENUTO CONTRARIO AI DOVERI DI CORRETTEZZA E BUONA FEDE - E giustificare il licenziamento (Cassazione Sezione Lavoro n. 9474 del 21 aprile 2009, Pres. Sciarelli, Rel. Di Nubila).


 
AI DIRIGENTI CHE NON HANNO IL POTERE DI DECIDERE IL LORO PERIODO DI FERIE, SPETTA, NEL CASO CHE NON NE FRUISCANO, L'INDENNITA' SOSTITUTIVA - In base all'art. 36 Cost. (Cassazione Sezioni Unite Civili n. 9146 del 17 aprile 2009, Pres. Vittoria, Rel. Picone).


 
NEL PROCESSO DEL LAVORO LA SIMULAZIONE PUO' ESSERE PROVATA PER TESTIMONI - Oltre i limiti previsti dall'art. 1417 cod. civ. (Cassazione Sezione Lavoro n. 8928 del 15 aprile 2009, Pres. Sciarelli, Rel. Picone).


 
PER STABILIRE SE SUSSISTA IL REQUISITO NUMERICO DEL LICENZIAMENTO COLLETTIVO SI PUO' FARE RIFERIMENTO AL COMPLESSO DEI DIPENDENTI FACENTI CAPO A PIU' SOCIETA' NELL'AMBITO DI UN'ORGANIZZAZIONE COMUNE - Ai fini dell'applicazione della procedura prevista dalla legge n. 223/91 (Cassazione Sezione Lavoro n. 8809 del 10 aprile 2009, Pres. Sciarelli, Rel. De Renzis).


 
CHIESTA UNA DECISIONE DELLE SEZIONI UNITE SUGLI EFFETTI DELLA CANCELLAZIONE DELLE SOCIETA' DAL REGISTRO DELLE IMPRESE - Per contrasto di giurisprudenza (Cassazione Sezione Terza Civile n. 8665 del 9 aprile 2009, Pres. Vittoria, Rel. Fico).


 
PER IL TRASFERIMENTO DEI DIRIGENTI DI RAPPRESENTANZE SINDACALI AZIENDALI APPARTENENTI AD ORGANIZZAZIONI CHE NON ABBIANO SOTTOSCRITTO CONTRATTI COLLETTIVI NON E' PIU' NECESSARIO IL NULLA OSTA - A seguito del referendum parzialmente abrogativo dell'art. 19 St. Lav. (Cassazione Sezione Lavoro n. 8725 del 9 aprile 2009, Pres. Sciarelli, Rel. Curcio).


 
VANNO ASSOGGETTATE ALL'IRPEF LE INDENNITA' CORRISPOSTE AL LAVORATORE TRASFERITO PER COPRIRE IL MAGGIOR COSTO DEL CANONE DI LOCAZIONE DELL'ABITAZIONE - Non costituiscono risarcimento (Cassazione Sezione Tributaria Civile n. 8468 dell'8 aprile 2009, Pres. Miani Canevari, Rel. Scarano).


 
LA FIRMA DI UN CONTRATTO DI ASSOCIAZIONE IN PARTECIPAZIONE NON ESCLUDE LA CONFIGURABILITA' DI UN RAPPORTO DI LAVORO SUBORDINATO - Con il conseguente obbligo di versamento dei contributi previdenziali (Cassazione Sezione Lavoro n. 7586 del 30 marzo 2009, Pres. Mercurio, Rel. Zappia).


 
L'IMPRENDITORE NON PUO' PRETENDERE CHE IL DIPENDENTE RINUNCI A SPORGERE QUERELA PER INGIURIE NEI CONFRONTI DI UN TERZO - Si tratta di un diritto personalissimo (Cassazione Sezione Lavoro n. 7596 del 30 marzo 2009, Pres. Roselli, Rel. Bandini).


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 81 - 90 di 121

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca