Home arrow LAVORO arrow In flash
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali

Archivio

In flash:
 
2013      2012      2011      2010      2009      2008      2007      2006      2005      2004      2003      2002      2001      2000      1999      1998      1997     
In flash




articoli archiviati per il 2009




GLI ANIMATORI TURISTICI SONO LAVORATORI DELLO SPETTACOLO - I contributi previdenziali sulla loro retribuzione devono essere versati all'Enpals (Cassazione Sezione Lavoro n. 9996 del 29 aprile 2009, Pres. De Luca, Rel. Bandini).


 
IL DIRITTO ALL'INDENNITA' SOSTITUTIVA DELLE FERIE E DEI RIPOSI SETTIMANALI SI PRESCRIVE IN DIECI ANNI - Perché deriva da inadempimento contrattuale (Cassazione Sezione Lavoro n. 9999 del 29 aprile 2009, Pres. De Luca, Rel. Nobile).


 
IN CASO DI RIDUZIONE DEL PERSONALE LA SCELTA DEGLI ESUBERI PUO' AVVENIRE ANCHE AL DI FUORI DEL REPARTO INTERESSATO DALLA RISTRUTTURAZIONE - In base alla legge n. 223 del 1991 (Cassazione Sezione Lavoro n. 9991 del 29 aprile 2009, Pres. Ianniruberto, Rel. Picone).


 
IL LAVORATORE LICENZIATO, IN ATTESA DELLA PRONUNCIA DEL GIUDICE SULL'IMPUGNAZIONE DEL LICENZIAMENTO, DEVE, ENTRO CERTI LIMITI, RISPETTARE IL DOVERE DI FEDELTA' VERSO IL DATORE DI LAVORO - Ma per sostentarsi può lavorare per altri, anche se si tratta di un'azienda concorrente (Cassazione Sezione Lavoro n. 9925 del 28 aprile 2009, Pres. Sciarelli, Rel. Di Nubila).


 
E' AMMINISTRATORE DI FATTO DI UNA SOCIETA' CHI SVOLGA SISTEMATICAMENTE FUNZIONI DI GESTIONE - Anche in mancanza di una qualsiasi investitura (Cassazione Sezione Prima Civile n. 9619 del 22 aprile 2009, Pres. Proto, Rel. Panzani).


 
PERCHE' POSSA ESCLUDERSI LA RESPONSABILITA' DELL'INSEGNANTE PER L'INFORTUNIO OCCORSO AD UN ALUNNO E' NECESSARIO CHE EGLI DIMOSTRI DI AVERE ADOTTATO TUTTE LE MISURE NECESSARIE AD EVITARE UNA SITUAZIONE DI PERICOLO - Anche in base all'art. 2048 cod. civ. (Cassazione Sezione Terza Civile n. 9542 del 22 aprile 2009, Pres. Di Nanni, Rel. Massera).


 
IN CASO DI SVOLGIMENTO DI MANSIONI DIRIGENZIALI L'ACCERTAMENTO DELLA SUBORDINAZIONE PUO' FONDARSI SU UNA VALUTAZIONE COMPLESSIVA DI VARI INDICI RIVELATORI - Non essendo agevolmente accertabile l'assoggettamento delle direttive aziendali (Cassazione Sezione Lavoro n. 9256 del 17 aprile 2009, Pres. De Luca, Rel. Bandini).


 
L'ELASTICITA' DEI TURNI DI LAVORO NON E' SUFFICIENTE AD ESCLUDERE LA SUBORDINAZIONE - Perché non implica necessariamente l'autonomia organizzativa (Cassazione Sezione Lavoro n. 9234 del 17 aprile 2009, Pres. Sciarelli, Rel. Monaci).


 
L'IMPRENDITORE HA DIRITTO DI CESSARE LA SUA ATTIVITA' - Se la cessazione è effettiva, i licenziamenti che ne conseguono sono legittimi (Cassazione Sezione Lavoro n. 8222 del 6 aprile 2009, Pres. Sciarelli, Rel. Monaci).


 
LA RESPONSABILITA' DEL DATORE DI LAVORO PER UN INFORTUNIO SUL LAVORO PUÒ ESSERE ESCLUSA SOLO QUANDO SIA PROVATO CHE IL LAVORATORE ABBIA TENUTO UN COMPORTAMENTO ABNORME - Non è sufficiente la sola inosservanza, da parte del dipendente, di norme di prevenzione (Cassazione Sezione Quarta Penale n. 14440 del 2 aprile 2009, Pres. Mocali, Rel. Brusco).


 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 Pross. > Fine >>

Risultati 101 - 110 di 145

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca