Home arrow LAVORO arrow In flash
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali

Archivio

In flash:
 
2013      2012      2011      2010      2009      2008      2007      2006      2005      2004      2003      2002      2001      2000      1999      1998      1997     
In flash




articoli archiviati per il 2010




PRINCIPIO DI GERARCHIA TRA I CRITERI DI INTERPRETAZIONE DEL CONTRATTO COLLETTIVO - Il dato letterale prevale, a meno che risulti ambiguo (Cassazione Sezione Lavoro n. 20428 del 29 settembre 2010, Pres. Roselli, Rel. Ianniello).


 
IL CONTRATTO COLLETTIVO PRIVO DI UN TERMINE DI DURATA NON PUO' VINCOLARE PER SEMPRE TUTTE LE PARTI CONTRATTUALI - Legittimo il recesso (Cassazione Sezione Lavoro n. 20355 del 29 settembre 2010, Pres. Vidiri, Rel. Stile).


 
L'IMPRENDITORE E' LIBERO DI CESSARE L'ATTIVITA' - Senza dover giustificare la sua decisione (Cassazione Sezione Lavoro n. 20232 del 24 settembre 2010, Pres. Vidiri, Rel. Stile).


 
NON ╚ ASSOGGETTABILE A CONTRIBUZIONE PREVIDENZIALE LA SOMMA VERSATA AD UN EX DIPENDENTE NELL'AMBITO DI UNA TRANSAZIONE "NOVATIVA" - Con la quale sia stata definita una controversia giudiziaria (Cassazione Sezione Lavoro n. 20145 del 23 settembre 2010, Pres. Roselli, Rel. Foglia).


 
IN CASO DI DEMANSIONAMENTO IL DANNO PUO' ESSERE PROVATO MEDIANTE PRESUNZIONI - E nozioni di comune esperienza (Cassazione Sezione Lavoro n. 19785 del 17 settembre 2010, Pres. Vidiri, Rel. Stile).


 
GLI AVVOCATI DIPENDENTI DI ENTI PUBBLICI PER AVERE DIRITTO ALL'ISCRIZIONE NELL'ALBO SPECIALE DEVONO SVOLGERE ESCLUSIVAMENTE L'ATTIVITA' PROFESSIONALE - Non possono essere adibiti a mansioni amministrative (Cassazione Sezioni Unite Civili n. 19547 del 15 settembre 2010, Pres. Carbone, Di Cerbo).


 
LE VARIE COMPONENTI DEL DANNO NON PATRIMONIALE DEVONO ESSERE VALUTATE UNITARIAMENTE - Ai fini del risarcimento (Cassazione Sezione Terza Civile n. 19517 del 14 settembre 2010, Pres. Varrone, Rel. Chiarini).


 
LA RETRIBUZIONE CORRISPOSTA AL MINORE PUO' ESSERE INFERIORE A QUELLA DEL MAGGIORENNE SOLO SE EGLI SVOLGE MANSIONI DIVERSE E MENO IMPEGNATIVE - In base all'art. 37 della Costituzione (Cassazione Sezione Lavoro n. 18856 del 30 agosto 2010 Pres. Sciarelli, Rel. Bandini).


 
NON SONO DETRAIBILI DAL RISARCIMENTO DEL DANNO DOVUTO AL LAVORATORE ILLEGITTIMAMENTE LICENZIATO I COMPENSI DA LUI PERCEPITI PRIMA DELLA REINTEGRAZIONE PER ATTIVITA' COMPATIBILI CON IL RAPPORTO DI LAVORO SUBORDINATO - Aliunde perceptum (Cassazione Sezione Lavoro n. 18837 del 30 agosto 2010, Pres. Roselli, Rel. Curcuruto).


 
LA POSIZIONE DEL DIRIGENTE PUBBLICO ASPIRANTE A UN INCARICO E' TUTELABILE DAVANTI AL GIUDICE DEL LAVORO IN FORMA RISARCITORIA - Come interesse legittimo di diritto privato (Cassazione Sezione Lavoro n. 18857 del 30 agosto 2010, Pres. Vidiri, Rel. Nobile).


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 21 - 30 di 94

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca