Home arrow LAVORO arrow In flash
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali

Archivio

In flash:
 
2013      2012      2011      2010      2009      2008      2007      2006      2005      2004      2003      2002      2001      2000      1999      1998      1997     
In flash




articoli archiviati per il 2011




IL RIFIUTO DI UN INCARICO DI SUB-AGENTE NON E' SUFFICIENTE A GIUSTIFICARE IL LICENZIAMENTO - In un contesto in cui ad altri dipendenti vengono offerte più valide alternative (Cassazione Sezione Lavoro n. 6625 del 23 marzo 2011, Pres. Lamorgese, Rel. Curzio).


 
IN CASO DI RIDUZIONE DEL PERSONALE LA SCELTA DEI LAVORATORI DA LICENZIARE PUO' AVVENIRE NELL'AMBITO DI UNA DETERMINATA UNITA' PRODUTTIVA - Interessata alla ristrutturazione (Cassazione Sezione Lavoro n. 6626 del 23 marzo 2011, Pres. Lamorgese, Rel. Stile).


 
L'ELENCAZIONE, NEL CONTRATTO COLLETTIVO, DELLE IPOTESI DI GIUSTA CAUSA DI LICENZIAMENTO HA VALENZA ESEMPLIFICATIVA - Non vincola il Giudice (Cassazione Sezione Lavoro n. 6500 del 22 marzo 2011, Pres. Vidiri, Rel. Arienzo).


 
ANCHE NEL PUBBLICO IMPIEGO E' VIETATA LA SOTTRAZIONE AL DIPENDENTE DELLE SUE FUNZIONI - Con sostanziale svuotamento dell'attività lavorativa (Cassazione Sezione Lavoro n. 5881 dell'11 marzo 2011, Pres. Miani Canevari, Rel. Napoletano).


 
I VERBALI REDATTI DAL PUBBLICO UFFICIALE INCARICATO DI ISPEZIONI SULL'ADEMPIMENTO DEGLI OBBLIGHI CONTRIBUTIVI FANNO PIENA PROVA SOLO DEI FATTI AVVENUTI IN SUA PRESENZA - Le altre circostanze da lui riferite possono essere liberamente apprezzate dal Giudice (Cassazione Sezione Lavoro n. 5715 del 10 marzo 2011, Pres. Miani Canevari, Rel. Berrino).


 
LA RETRIBUZIONE SPETTANTE AL LAVORATORE SUBORDINATO DEVE ESSERE STABILITA SULLA BASE DEL CRITERIO DELL'ASSORBIMENTO - Eccezion fatta per il t.f.r. (Cassazione Sezione Lavoro n. 5552 del 9 marzo 2011, Pres. Roselli, Rel. Filabozzi).


 
L'INDENNITA' DI RISCHIO RADIOLOGICO HA UNA FUNZIONE DI PREVENZIONE - Essa non è dovuta quando viene meno il pericolo (Cassazione Sezione Lavoro n. 4525 del 24 febbraio 2011, Pres Lamorgese, Rel. Meliadò).


 
LA REGGENZA NON DA' DIRITTO ALLA RETRIBUZIONE SUPERIORE SOLO SE E' STATO APERTO IL PROCEDIMENTO DI COPERTURA DEL POSTO VACANTE - Nel pubblico impiego (Cassazione Sezioni Unite Civili n. 3814 del 16 febbraio 2011, Pres. Vittoria, Rel. Morcavallo).


 
IL DOVERE DI FEDELTA' AL DATORE DI LAVORO NON PUO' RITENERSI VIOLATO IN CASO DI LIBERA MANIFESTAZIONE DEL PENSIERO - Tutelata dalla Costituzione (Cassazione Sezione Lavoro n. 3822 del 16 febbraio 2011, Pres. Roselli, Rel. Arienzo).


 
AI FINI DELLA RISOLUZIONE DEL CONTRATTO DI AGENZIA PUO' ESSERE UTILIZZATO, PER ANALOGIA IL CONCETTO DI GIUSTA CAUSA - Applicato per il licenziamento (Cassazione Sezione Lavoro n. 3595 del 14 febbraio 2011, Pres. La Terza, Rel. Nobile).


 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 91 - 100 di 113

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca