Home arrow Informazione e comunicazione arrow L'informazione su carta stampata ha maggiore incisivitą di q...
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali
Pubblicato in : Informazione e comunicazione Stampa E-mail

L'INFORMAZIONE SU CARTA STAMPATA HA MAGGIORE INCISIVITA' DI QUELLA TELEVISIVA - Di ciò si deve tener conto nella determinazione del risarcimento per diffamazione (Cassazione Sezione Terza Civile n. 24694 del 24 novembre 2009, Pres. Marrone, Rel. Talevi).

In caso di diffamazione a mezzo della televisione il danno risarcibile deve essere quantificato tenendo presente che la capacità di penetrazione della trasmissione televisiva è assai minore di quella della carta stampata soprattutto quando la sua conduzione è affidata a un personaggio politico che esprime opinioni di parte.

Diverso è invece l'atteggiamento psicologico di chi legge una notizia su un giornale, stante la maggiore attendibilità ed autorevolezza di tale mezzo. Il messaggio televisivo, lungi dall'essere particolarmente incisivo, è percepito spesso con distrazione e viene dimenticato  con la stessa velocità con la quale viene recepito. Il quotidiano è destinato ad essere conservato o ad essere memorizzato; inoltre gli scritti passano di mano in mano e vengono letti da un numero di persone spesso molto più alto degli acquirenti.


Visite: 3221 | Preferiti (0)


 
< Precedente   Successivo >

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca