Home arrow LAVORO arrow In flash arrow Il risarcimento del danno da fermo tecnico dell'autovettura ...
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali
Pubblicato in : Lavoro, In flash Stampa E-mail

IL RISARCIMENTO DEL DANNO DA FERMO TECNICO DELL'AUTOVETTURA PUO' ESSERE LIQUIDATO EQUITATIVAMENTE - Senza necessità di prova specifica (Cassazione Sezione Terza Civile n. 1688 del 27 gennaio 2010, Pres. Senese, Rel. Spirito).

E' possibile la determinazione equitativa - senza necessità di prova specifica - del risarcimento del cosiddetto danno da fermo tecnico subito dal proprietario dell'autovettura danneggiata a causa della impossibilità di utilizzarla durante il tempo necessario alla sua riparazione. Rileva a tal fine la sola circostanza che il danneggiato sia stato privato del veicolo per un certo tempo, anche a prescindere dall'uso effettivo a cui esso era destinato. L'autoveicolo è, difatti, anche durante la sosta forzata, fonte di spesa (tassa di circolazione, premio di assicurazione) comunque sopportata dal proprietario, ed è altresì soggetto a un naturale deprezzamento di valore.


Visite: 3795 | Preferiti (1)


 
< Precedente   Successivo >

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca