Home arrow Informazione e comunicazione arrow Anche i soggetti "disonorati" hanno diritto a un minimo di r...
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali
Pubblicato in : Informazione e comunicazione Stampa E-mail

ANCHE I SOGGETTI "DISONORATI" HANNO DIRITTO A UN MINIMO DI RISPETTO SOCIALE - E alla tutela della loro dignità (Cassazione Sezione Terza Civile n. 7635 del 30 marzo 2010, Pres. Morelli, Rel. Uccella).

Anche i soggetti "disonorati" hanno diritto ad un minimo di rispetto sociale.  Non si può disconoscere che ogni individuo, come persona umana, vada ex artt. 2 e 3 Cost. tutelato nella sua dignità anche quando la reputazione risulti lesa per altri fatti criminali per i quali sia stato riconosciuto colpevole.


Visite: 3387 | Preferiti (1)


 
< Precedente   Successivo >

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca