Home arrow Informazione e comunicazione arrow Le condizioni per l'operativitą dell'esimente del diritto di...
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali
Pubblicato in : Informazione e comunicazione Stampa E-mail

LE CONDIZIONI PER L'OPERATIVITA' DELL'ESIMENTE DEL DIRITTO DI CRONACA IN CASO DI INTERVISTA - Rilevanza generale e corretta riproduzione (Cassazione Sezione Lavoro n. 1413 del 21 gennaio 2011, Pres. Filadoro, Rel. Amendola).

Per l'operatività dell'esimente del diritto di cronaca in caso di intervista devono sussistere i seguenti requisiti: a) la ricorrenza del requisito della verità del fatto, nel senso che l'intervistato deve avere effettivamente formulato, nelle circostanze di tempo e di luogo indicate dal giornalista, le espressioni riportate, sempre che non ne siano dolosamente o colposamente taciute altre, idonee ad alterare il significato di quelle riferite, ovvero, mediante accostamenti suggestivi di singole affermazioni dell'intervistato capziosamente scelte o a mutamenti dell'ordine di esposizione delle medesime, l'intervista non venga a fuorviare il significato di quanto effettivamente dichiarato; b) la sussistenza, in relazione alla qualità dei soggetti coinvolti, alla materia in discussione o ad altri caratteri dell'intervista, di indiscutibili profili di interesse pubblico all'informazione.


Visite: 3804 | Preferiti (1)


 
< Precedente   Successivo >

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca