Home arrow Giudici, avvocati e processi arrow La controversia relativa alla decadenza dall'incarico del di...
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali
Pubblicato in : Giudici avvocati e processi Stampa E-mail

LA CONTROVERSIA RELATIVA ALLA DECADENZA DALL'INCARICO DEL DIRETTORE GENERALE DELLA ASL RIENTRA NELLA GIURISDIZIONE DEL GIUDICE ORDINARIO - Situazione di diritto soggettivo (Cassazione Sezioni Unite Civili n. 1767 del 26 gennaio 2011, Pres. Vittoria, Rel. Di Cerbo).

Deve essere confermato il costante orientamento delle Sezioni Unite secondo cui rientra nella cognizione del giudice ordinario la controversia concernente il provvedimento con il quale, da parte della Regione committente, è stata dichiarata la decadenza dall'incarico del direttore generale di una Unità Sanitaria Locale per gravi motivi o quando la gestione aziendale presenti una situazione di grave disavanzo o in caso di violazione di leggi o di principi di buon andamento e di imparzialità dell'amministrazione (Cass. S.U. 28 luglio 2004 n. 14177). In tali ipotesi, infatti, la risoluzione del contratto di lavoro è equiparabile alla risoluzione per inadempimento codicistica e coinvolge perciò situazioni di diritto soggettivo tutelabili davanti al giudice ordinario.


Visite: 5192 | Preferiti (0)


 
< Precedente   Successivo >

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca