Home arrow LAVORO arrow In flash arrow Le parti sono libere di stipulare anche accordi di contenuto...
Restringi Allarga Aumenta carattere Diminuisci carattere Caratteri normali
Pubblicato in : Lavoro, In flash Stampa E-mail

LE PARTI SONO LIBERE DI STIPULARE ANCHE ACCORDI DI CONTENUTO NON RAZIONALE - Ma in genere i contratti rispondono a esigenze di ragionevolezza (Cassazione Sezione Lavoro n. 12226 del 24 maggio 2006, Pres. Sciarelli, Rel. Monaci).

Le parti sono libere (entro i limiti ordinari previsti in via generale dalla legge in materia contrattuale) di stipulare anche accordi di contenuto non razionale, ma rientra nella normalità che anche i contratti di diritto privato rispondano ad esigenze di ragionevolezza, ed anzi che rientrino perlopiù in uno dei modelli negoziali già noti. Perciò quando il giudice attribuisce ad un accordo tra privati un contenuto anomalo, e che si discosta in maniera sostanziale dal tipo negoziale consueto, è necessario che la motivazione, per essere convincente, sia particolarmente puntuale e stringente.


Visite: 3780 | Preferiti (0)


 
< Precedente   Successivo >

Area utenti






Password dimenticata?

Ricerca