Legge e giustizia: venerd́ 13 dicembre 2019

Pubblicato in : Famiglia

LA DICHIARAZIONE DI ADOTTABILITA' PUO' PRESCINDERE DA GIUDIZI DI RESPONSABILITA' A CARICO DEI GENITORI - Deve essere considerata la situazione oggettiva (Cassazione Sezione Prima Civile n. 7961 del 31 marzo 2010, Pres. Luccioli, Rel. Felicetti).

La "situazione di abbandono" che rende necessaria la dichiarazione di adottabilità non consiste soltanto nel rifiuto intenzionale e irrevocabile dell'adempimento dei doveri genitoriali e parentali, ma anche in una situazione di fatto obiettiva che, a prescindere dagli intendimenti e desideri dei genitori e parenti, impedisca o ponga in pericolo il sano sviluppo psicofisico del minore, dovendosi prescindere da giudizi di responsabilità e colpevolezza a carico di genitori e parenti e dovendosi invece guardare unicamente alla situazione oggettiva e all'interesse esclusivo del minore.


© 2007 www.legge-e-giustizia.it